Cisternino e le bombette

bombette di cisterninoLa Puglia ha la capacità di incantare chiunque con la sua straordinaria bellezza. Una terra ricca di storia, cultura e tradizioni (tra cui quelle gastronomiche) che ammalia proprio tutti con il suo fascino.
Abbiamo scoperto, con nostro grande orgoglio e con enorme sorpresa, che le meraviglie della Valle d’Itria non sono sfuggite nemmeno alla Rai, che ha apprezzato questa fantastica terra al tal punto da dedicarle una puntata del famoso programma Linea Verde.

La troupe televisiva ha visitato località quali Ceglie Messapica, Martina Franca e Cisternino, alla scoperta dei tesori della Puglia.
Proprio a Cisternino, il “cicerone” di questo emozionante tour ha fatto visita ad un macellaio locale per farsi spiegare come si preparano le deliziose bombette, che, a differenza di quanto si potrebbe pensare, non sono affatto dei dolci.
Si tratta, infatti, di una ricetta realizzata con la coppa del maiale, vale a dire la parte del collo. Si prepara un mix di uovo, pan grattato, sale, pepe, olio d’oliva, prezzemolo e parmigiano grattugiato che serve a panare le fettine di carne, tagliate molto sottili. Dopo essere stata panata, la fettina viene arrotolata su sé stessa a mo’ di involtino e assume, appunto, la forma di una bombetta. Gli involtini ottenuti vengono infilzati con uno spiedo di ferro e cotti nel “fornello”, cioè un forno (a carbone o a legna) che non sfrutta la cottura “alla fiamma”, bensì il principio della “termoconvezione”: un sistema di areazione che prima “asciuga” la carne e poi la cucina.
Vi aspettiamo in Puglia, per esporarne le meraviglie e i sapori. Chi desidera proseguire il tour e continuare a respirare l’atmosfera della Puglia più autentica, può fermarsi a dormire nei nostri Trulli immersi nel verde, a Tenuta Nicla!

Come raggiungere i nostri trulli

Voli low cost per Bari e Brindisi: da Milano, Roma, Pisa, Bologna.

Cosa aspetti, prenota la tua vacanza nei trulli!